Dove vedere in chiaro Manchester Utd-Milan – L’Europa League torna nuovamente campo per affrontare la seconda fase ad eliminazione diretta, precisamente giovedì 11 marzo, con le otto sfide valide per l’andata degli ottavi di finale (ritorno previsto una settimana dopo), divise come sempre in due fasce orarie. E in quella delle ore 18:55 è impegnato il Milan di Stefano Pioli che, in quel di Old Trafford, rende visita al Manchester United guidato da Ole Gunnar Solskjaer (quote e pronostici Europa League).

Dove vedere in chiaro Manchester Utd-Milan

Ole Gunnar Solskjaer, allenatore Manchester Utd

Non ci sono buone notizie per i tifosi del Milan che, questa volta, non potranno vedere Ibrahimovic e soci in chiaro. Infatti non è prevista la diretta televisiva in chiaro su TV8 di Manchester Utd-Milan. Dunque il match verrà trasmesso solo in diretta su Sky Sport, in particolare su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport 252, non anche in chiaro per tutti. Il grande calcio europeo può comunque essere visto in diretta streaming sul sito consigliato di William Hill.

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE IL GRANDE CALCIO IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport) – WILLIAM HILL PER LE SCOMMESSE OFFRE 15 EURO SUBITO PIU’ 200 EURO CON IL CODICE ITA215

Manchester Utd-Milan

Il Manchester United si è qualificato per questi ottavi di finale, avendo abbastanza facilmente la meglio della Real Sociedad nel turno scorso. I Red Devils hanno chiuso il discorso già nel match di andata, giocato in trasferta ma sul neutro dell’Allianz Stadium di Torino, vincendo nettamente per 4-0 con la doppietta di Bruno Fernandes, più i sigilli di Rashford e James. Al ritorno è poi bastato lo 0-0 casalingo per certificare il passaggio del turno.

Nel frattempo, una volta scoperto l’esito del sorteggio, il tecnico degli inglesi, Ole Gunnar Solskjaer, ha commentato: “Un bel regalo di compleanno, non è vero? (il norvegese ha compiuto compiuto 48 anni venerdì 26 febbraio). È nostra tradizione ormai avere degli accoppiamenti difficili, questo è uno di quelli che ti fa sentire in Champions League. Ed è bello per noi avere queste partite perché questa squadra ha bisogno di sfide e non vediamo l’ora di affrontarle. Il ritorno di Ibrahimovic da ex? Mi ha impressionato, devo ammetterlo. Poi è tornato al Milan e ha risollevato la squadra. Sono in crescita e hanno fatto davvero bene in questa stagione”.

SCOPRI I BOOKMAKERS STRANIERI NON AAMS

Sealemaekers-Petrovic, Milan-Stella Rossa

Dall’altra parte c’è invece un Milan reduce dall’aver agguantato gli ottavi piegando con un doppio sofferto pareggio la Stella Rossa. I rossoneri hanno prima impattato 2-2 in Serbia, sprecando due volte il vantaggio e subendo il pari al 93′, per poi pareggiare nuovamente al Meazza per 1-1 col rigore di Kessié al 9′ e il pari ospite con El Fardou Ben al 24′. Dunque la formazione di Stefano Pioli non ha sicuramente brillato, ma ora contro i Red Devils le motivazioni non potranno di certo mancare. L’allenatore della squadra milanista ha dichiarato all’Ansa: “Per noi sarà una gara stimolante e motivante, affrontiamo la grande favorita della competizione. Un avversario e uno stadio che ricordano momenti gloriosi della nostra storia”.

BOOKMAKER CONSIGLIATO PER QUESTO MATCH

INFO UTILI

IL CALENDARIO EUROPA LEAGUE 2020-2021

IL CALENDARIO CHAMPIONS LEAGUE 2020-2021